Anteas
I volontari liguri rafforzano la presenza nel Consiglio Nazionale Anteas

07/06/2018

Area Stampa - Liguria

I volontari liguri rafforzano la presenza nel Consiglio Nazionale Anteas

Eletti lo spezzino Borromeo, il genovese Calcagno e il savonese Grignolo.

Cresce il numero dei liguri nel Consiglio nazionale di Anteas, l'Associazione Nazionale di Tutte le Età Attive per la Solidarietà. Durante l'Assemblea nazionale che si è chiusa il 30 maggio a Riccione, sono entrati a far parte del gruppo che guida l'associazione di volontariato e promozione sociale, il genovese Walter Calcagno, già presidente regionale, lo spezzino Mario Borromeo, vice-presidente regionale e presidente di Anteas La Spezia, e il savonese Roberto Grignolo.

‘'Il numero dei volontari di Anteas Liguria è cresciuto molto negli ultimi anni'' ha commentato Calcagno, ‘'uno sforzo riconosciuto da Roma che ha così assegnato alla nostra regione non più due ma tre posti nel Consiglio nazionale''.  

Accompagnamento sociale, promozione della salute, sostegno sociale e socio assistenziale, promozione del turismo sociale ma anche animazione e arte, nonni vigili, sono soltanto alcuni dei ‘giacimenti di fiducia'promossi da Anteas in Liguria e in tutta Italia.

La pittrice marsalese ormai spezzina d'adozione, Stefania Martinico, ha realizzato durante il convegno, un'opera dedicata alla ‘Fiducia', parola d'ordine dei tre giorni di lavori a Riccione.

‘'Semplici soffioni, speranzosi, immersi in un vortice di colori che si proietta verso un futuro armonioso, pieno di presente e ricco di passato'', ha spiegato l'artista impegnata in prima persona come volontaria Anteas a La Spezia dove coordina il progetto ‘Nutrire la Solidarietà tra generazioni attraverso le arti''.

‘'Un progetto'', ha concluso il presidente di Anteas La Spezia, Mario Borromeo, ‘'creato per mettere in contatto persone di ogni età, giovani e anziani, e creare attraverso l'arte un ponte tra le generazioni''.


Torna alle news
HOME   AREA RISERVATA   POLICY    W3C HTML5   CSS3