Anteas

27/11/2017

Area Stampa

"Donne libere di scegliere la propria vita" , Sofia Rosso sulla Giornata mondiale contro la violenza sulle donne

Dichiarazione di Sofia Rosso, presidente di Anteas Nazionale

COMUNICATO STAMPA

 

Giornata mondiale contro la violenza sulle donne

 

Sofia Rosso, presidente nazionale Anteas: “Due gli ambiti su cui puntare per rendere le donne libere di scegliere la propria vita: la prima riguarda l'agire secondo la logica dell'alleanza tra generi e generazioni e la seconda quella della responsabilità educativa delle associazioni, che chiama in causa, la partecipazione dell'intera comunità”.

 

“Libere di scegliere la propria vita” è il messaggio che Sofia Rosso, presidente nazionale Anteas, invia in occasione della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne di sabato 25 novembre.

La violenza sulle donne è una chiara violazione dei diritti umani. Si può verificare ovunque: in famiglia, sul posto di lavoro, in strada.

“Per fermarla è necessario dar vita ad un'alleanza tra i generi e le generazioni” ha proseguito la presidente di Anteas, la quale ha sottolineato che accanto all'alleanza è necessario “favorire un opera di prevenzione e sensibilizzazione fondata su un lavoro di carattere educativo fin dai banchi di scuola”.

“Questa sfida educativa – ha concluso - riguarda tutta la comunità  e chiama in causa tutte le associazioni che svolgono un ruolo educativo e che hanno a cuore il futuro della comunità”.

 

 

Anteas (www.anteasnazionale.it), associazione di Volontariato e di Promozione sociale presente in tutte le regioni, articolata sul territorio nazionale con 600 tra associazioni e coordinamenti locali, più di 80mila soci aderenti ed oltre 400mila persone coinvolte nelle attività.

 

Ufficio stampa Anteas: Costantino Coros, corospress@gmail.com, 393.9396689


Torna alle news
HOME   AREA RISERVATA   POLICY    W3C HTML5   CSS3